Vytenis Andriukaitis alla Fondazione Rosselli: “The future of European Union. The Commission perspective”

Venerdì 18 maggio alle ore 16:30 la Fondazione Circolo Fratelli Rosselli ospita il Commissario Europeo Vytenis Andriukaitis, per una conferenza sul tema “The future of European Union. The Commission perspective”.

Vytenis Povilas Andriukaitis fu nominato Commissario Europeo per la salute e la sicurezza alimentare nel Novembre 2014. Nato il 9 agosto 1951 in Siberia, dove la sua famiglia era stata deportata nel 1941, ritornò in Lituania con sua madre e i suoi due fratelli nel 1959. A suo padre fu consentito il ritorno solo anni dopo. Si laureò in medicina nel 1975 e ha esercitato la professione di chirurgo, specializzandosi in chirurgia cardiovascolare nel 1989, per più di venti anni. Ha anche conseguito un titolo accademico in Storia all’università di Vilnius nel 1984. Nel 1969 era già attivo nel movimento antisovietico. Il suo impegno politico cominciò nel \976. Fu uno dei fondatori del partito socialdemocratico lituano. Nel 1990 fu eletto nel Consiglio Supremo della repubblica della Lituania, organo che precedette il Parlamento, (Seimas) e fu uno degli autori della Costituzione della Repubblica di Lituania adottata nel 1992 e altresì uno dei firmatari dell’atto di indipendenza della Lituania. Membro del Parlamento per sei mandati e in quel periodo Vice presidente della Commissione per gli affari europei, membro della Commissione per gli Affari Esteri e vicepresidente del partito socialdemocratico. Andriukaitis ha anche guidato la delegazione lituana alla Convenzione per il futuro dell’Europa dove ha conosciuto Valdo Spini, uno dei rappresentanti del parlamento italiano. Dal 2012 al 2014, prima di essere nominato Commissario Europeo, fu ministro della Sanità.

Per maggiori informazioni: : https://ec.europa.eu/commission/2014-2019/andriukaitis_en

Lascia un commento

*

*