“Democrazia senza popolo”. Il nuovo libro di Carlo Galli alla Fondazione Circolo Rosselli

carlo-galli-18-maggio-2

Giovedì 18 maggio, alle ore 16.30, presso lo Spazio QCR in via degli Alfani 101/r a Firenze, presentazione del libro di Carlo Galli, Democrazia senza popolo, Milano, Feltrinelli, 2917. Intervengono Laura Bazzicalupo (Università di Salerno), Rosa Fioravante (Rete dei PettiRossi). Presiede Valdo Spini (Presidente della Fondazione Circolo Rosselli). Sarà presente l’Autore.

Carlo Galli
Deputato del Movimento Democratico e Progressista, professore ordinario di Storia delle Dottrine Politiche presso l’Università di Bologna, direttore e fondatore della rivista Filosofia Politica e precedentemente redattore della rivista Il Mulino. Laureato in Filosofia, la sua pubblicistica si concentra sull’analisi dei concetti filosofico-politici nel pensiero politico contemporaneo, con particolare attenzione per la loro evoluzione storica e il loro ruolo in fasi di crisi e nell’età globale. Dal 2009 presiede la Fondazione Gramsci-Emilia Romagna impegnata nella promozione dello studio critico della storia contemporanea e della storia del pensiero politico. La sua ultima pubblicazione, Democrazia senza popolo. Cronache dal Parlamento sulla crisi della politica italiana, edito da Feltrinelli, spiega dall’interno la metamorfosi della politica italiana e il suo slittamento verso la post-democrazia ripercorrendo il filo della stagione politica che va dalle elezioni politiche del 2013 al referendum costituzionale del dicembre 2016.

Laura Bazzicalupo
Professore ordinario di Filosofia Politica presso l’Università di Salerno, presidente della Società Italiana di Filosofia Politica. Laureata in Filosofia e in Scienze Politiche, è membro del comitato scientifico ed editoriale di diverse riviste (Filosofia Politica, Politica e società, LETTERA. Rivista di clinica e cultura psicoanalitica, Commonalities). Le sue aree di interesse comprendono biopolitica, bioeconomia e processi di soggettivazione, i rapporti tra società e potere, multiculturalismo e identità, antropologia della complessità, modelli di governance. Oltre alle proprie pubblicazioni monografiche e alle numerose pubblicazioni in rivista, ha curato e introdotto raccolte e volumi tra cui Dialoghi sulla sinistra. Contingenza, egemonia, universalità (2010) di J. Butler, E. Laclau, S. Žižek.

Rosa Fioravante

Laureata in Storia della Filosofia Politica con una tesi sul dibattito fra Huntington e Fukuyama, si occupa dello studio delle ideologie della globalizzazione. Militante politica, ha lasciato il PD di cui era responsabile esteri nella giovanile in dissenso con la linea dei governi dell’ultima legislatura e del PSE. Co-presidente della Commissione Congressuale Tesi di Sinistra Italiana, dalla cui direzione nazionale si è recentemente dimessa, attualmente coordina una rete di giovani in tutta Italia che si occupa di cultura politica e proposte programmatiche. Ha curato il volume su Bernie Sanders Quando è troppo è troppo! Contro Wall Street, per cambiare l’America, edito da Castelvecchi, che contiene una selezione dei discorsi del senatore americano tradotti in italiano.

Lascia un commento

*


*